I ragazzi di via Buonarroti 29

I ragazzi di via Buonarroti 29

sabato 17 ottobre 2009

Dalla mafia allo stato

Gruppo Abele, Dalla mafia allo stato, pref. di Gian Carlo Caselli, pp. 556, Ero 20,00, EGA 2005.

Pentitismo, analisi di una svolta di Massimo Sestili
“Un insostituibile strumento di conoscenza per chiunque voglia affrontare il complesso tema dei pentiti con rigore scientifico”; con queste parole Gian Carlo Caselli introduce Dalla mafia allo stato, un’indagine approfondita del pentitismo con alcune fondamentali testimonianze di collaboratori che, con le loro dichiarazioni, hanno reso possibile una svolta epocale nella lotta alla mafia e, soprattutto, hanno consentito di conoscerne a fondo lati ancora oscuri. Un fenomeno, quello del pentitismo o dei collaboratori di giustizia (questioni terminologiche di grande rilevanza a cui dedica un’accurata analisi don Luigi Ciotti), complesso, sia per le sue implicazioni giuridiche che morali e religiose, a cui si deve “la rottura della compattezza interna della mafia”.

Nessun commento: